Tzacca manedda, filastrocca sarda

Tzaca manedda, tzaca manedda (batti manine, batti manine)
tzaca manedda chi ‘enit babbai (batti manine che viene papà)
e ti portada a ciuciù a cuaddu (e ti porta in giro a cavallo)
e ti portada a ciuciù a Casteddu (e ti porta in giro a Cagliari)
e ti comprada unu bistireddu ( e ti compra un vestitino)
e ti comprada su boboeddu (e ti compra un dolcetto)
ti ddu poni in sa buciachedda (te lo mette nella taschina)
ti ddu papas cun sa buchixedda (te lo mangi con la boccuccia)
tzaca manedda, tzaca manedda (batti manine batti manine)

Filastrocca (imbala pipius) selargina per bambini, appresa direttamente da nonna Edelmida.

Ph credit: Sara Bachmann

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: