Le orecchie del re: 12 Storie Sarde in Blues, 1 nuovo CD.

È disponibile il CD “Le orecchie del re“.

12 Storie Sarde in Blues.

100 i banditi in sella nella Bardana di Diana e 100 sono i Dimonius;
94 sono gli anni della protagonista de Il tempo di un respiro;
20 sono i venti di maestrale di Romeo and Juliet;
11 i Giudici della Storia di Antigu Dillu Sardu (1°parte);
7 i bruxos, al 7° giorno, del mese del vento che piega le querce dei Danzatori delle Stelle;
6 i bambini del coro Antigu Dillu Sardu (2°parte) e 6 sono i confini in cui si muovono Joyce Lussu e Mr. Mill;

5 del mattino, l’orario in cui è nata l’idea di Maimone;
4 Ori sul piatto, occhio di bue, coda di gatto in Medusa;
3 le navi all’orizzonte viste dal bandito Giovanni Gallurese;
2 Le orecchie del mulo, del re piemontese, la coda sul muro.

1 ascolta il CD e non dirlo a nessuno >>

Queste le canzoni:

1 – Medusa, figlia di Forco
2 – Danzatori delle Stelle
3 – Centu Dimonius
4 – La Bardana di Diana
5 – Maimone
6 – Antigu Dillu Sardu 
7 – Il Blues di Giovanni Gallurese
8 – Romeo and Juliet
9 – Il Tempo di un Respiro
10 – Me and Mr Mill
11 – La ballata dell’indigeno Papalaxiu
12 – Antigu Dillu Sardu (parte seconda)

Acquistalo a 10 euro qui >>

—–

Versione Sarda

12 Stòrias Sardas in Blues, 1 nou CD.

Est bessiu su CD “Le orecchie del re” (is origas de s’urrei).

12 Stòrias Sardas in Blues.

100 is bandiddus in sedda a is cuaddus in sa Bardana di Diana e 100 funt is Dimonius;
94 funt is annus de sa protagonistas de Il tempo di un respiro;
20 funt is “venti” de su bentu estu de Romeo and Juliet;
11 is Giùixis de sa Stòria de Antigu Dillu Sardu (1°parti);
7 is bruxus, a sa 7° dii, de su mesi de su bentu chi furriat is suergius de is Danzatori delle Stelle;
6 is pipius de su coru Antigu Dillu Sardu (2°parti) e 6 funt is làcanas innui si movint  Joyce Lussu e Mr. Mill;

5 de mengianu, s’ora candu nd’est bessia s’idea de Maimone;
4 Orus in su pratu, ogu de boi, coa de gatu in Medusa;
3 is navis a s’orizonti bias de su bandidu Giovanni Gallurese;
2 is origas de su molenti, de s’urrei piemontesu, sa coa in su muru.

1 ascurta su CD e no ddu nerast a nisciunu >>

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑