Mutetu al Liceo Dettori: commedia teatrale a ghitarra campidanesa, per quattro poeti improvvisatori

 

Anche al liceo Dettori la tradizione e la lingua sarda un tempo era di casa.
A confrontarsi i giganti del passato della poesia de sei: Urru (Burcei), Danese (Monserrato), Maxia (Selargius), e Mascia (Settimo S. Pietro) ad interpretare i ruoli, rispettivamente di professore, preside, studente e bidello.

Ognuno accusa gli altri e rivendica le sue buone ragioni.
Il risultato è una commedia teatrale in cui gli applausi del pubblico del liceo si sprecano tra le scaramucce degli attori-poeti.

Da subito i personaggi si auto-caratterizzano: il preside totu ordini e disciplina; il professore moderno che garantisce libertadi e discussioni; il bidello irascibile contro is istudentis chi imbrutant a posta; lo studente furbo, circhendi de evitai s’interrogatzioni, ma che raccoglie crocorigas a scarteddus (zucche, cioè bocciature, a cestini).

Il bidello che incolpa il professore di non saper leggere nemmeno le circolari; ma il professore risponde che è il bidello ad essere analfabeta, e il preside ha una brutta calligrafia.
Su professori, at a essi puru sapienti, ma chini ddu cumprendit? – dice su discenti (studente).
Ma è lo studente ca portas is origas grais, ma a breve le aprirà, risponde il professore: tempo di scrutini, evidentemente.

In custa cantada ddui est mùsica, poesia, ma pruschetotu cumèdia teatrali improvisada

Chissà se oggi gli studenti del liceo cagliaritano del Dettori ascolterebbero con uguale entusiasmo una cantada.

Una borta si fiant is liburetus cun is cantadas, cun sa cali iant iscritu is poesias de is mannus de su passau, oindii si faint is videos in Youtube e si scriint in Internet; torraus gràtzias a Efisio Puddu po ai arregortu custu acodeddu de literadura sarda.

 

Danese

A is ogus nostus divina (Agli occhi nostri divina)
sa paxi bola bola (la pace vola vola)
A is ogus nostus divina (Agli occhi nostri divina)

A is ogus nostus divina (Agli occhi nostri divina)
seu unu prèsidi de bècia scola (sono un preside della vecchia scuola)
mi praxit s’ordini e sa disciplina (mi piace l’ordine e la disciplina)

Urru

Cun tui fatzu atentzioni (Con te faccio attenzione)
ca de iscola s’est pròpiu su pernu (perché della scuola sei proprio il perno)
Cun tui fatzu atentzioni (Con te faccio attenzione)

Cun tui fatzu atentzioni (Con te faccio attenzione)
e deu unu professori modernu (io un professore moderno)
in classi libertadi e discussioni (in classe libertà e discussione)

Mascia

Oh istudentis oii si auguru (Oh studenti oggi vi auguro)
una serada cun bellu prexeri (una serata con bel piacere)
Oh istudentis oii si auguru (Oh studenti oggi vi auguro)

Oh istudentis oii si auguru (Oh studenti oggi vi auguro)
seu unu bidellu fendi su doveri (sono un bidello che fa il suo dovere)
pigu sa scova e mi inchietu puru (prendo la scopa e mi arrabbio pure)

Maxia

… d’adempri (adempio)
cun bellu colori viola (con bello color viola)
… d’adempri (adempio)

… d’adempri(adempio)
de candu seu andendi a iscola (da quando sto andando a scuola)
primu esami promòviu sèmpiri (primo esame, sempre promosso)

Danese

Su cantu e’ fatu di eventus (Il canto è fatto di eventi)
chi no depint scaresci mai (che non devono mai dimenticare)
chi no depint scaresci mai (che non devono mai dimenticare)

Su cantu e’ fatu di eventus (Il canto è fatto di eventi)
e poi no bollu intendi nai (e poi non voglio sentir dire)
ca fatzu su bonu e malu tempus (che faccio il buono e il cattivo tempo)

Urru

Po chi beni ingranant is trigus (per quanto bene ingrani il grano)
s’agricoltori pregat a proi (l’agricoltore prega per la pioggia)
Po chi beni ingranant is trigus (per quanto bene ingrani il grano)

Po chi beni ingranant is trigus (per quanto bene ingrani il grano)
is istudentis de oii (gli studenti di oggi)
e’ mellus a si ddus fai amigus (è meglio farseli amici)

Mascia

Po is istudentis su tempus e’ duru (Per gli studenti il tempo è duro)
is crocorigas funt a iscarteddus (le zucche* son a cestini pieni) *bocciature
Po is istudentis su tempus e duru (Per gli studenti il tempo è duro)

Po is istudentis su tempus e duru (Per gli studenti il tempo è duro)
de is alunnus ci nd’e’ bravixeddus (tra gli alunni ce ne sono bravini)
ma calincunu prepotenti puru (ma qualcuno anche prepotente)

Maxia

Su cantanti … cumponit (Il cantante … compone)
cun veru modu balenti (con vera modalità valente)
su cantanti … cumponit (Il cantante … compone)

Su cantanti … cumponit (Il cantante … compone)
su professori mancai esigenti (il professore anche se esigente)
votu bàsciu no mi ndi ponit (non mi mette voti bassi)

Danese

Su cantai … siguru (Il cantare … sicuro)
beni de venas antigas (viene da vene antiche)
beni de venas antigas (viene da vene antiche)

Su cantai … siguru (Il cantare … sicuro)
no fai mali una tirada de origas 
(non fa male una tirata d’orecchi)
a bidellus e professoris puru (anche a bidelli e professori)

Urru

Insènniu cun calma e sei sei (Insegno con calma, senza forzature)
po no mi ndi benni su nervosu (per non farmi venire il nervoso)
po no mi ndi benni su nervosu (per non farmi venire il nervoso)

Insènniu cun calma e sei sei (Insegno con calma, senza forzature)
custu prèsidi e’ tropu rigorosu (questo preside è troppo rigoroso)
ma dònnia tanti rientrat a pei (ma ogni tanto torna a piedi)

Mascia

Bella sa mansioni nosta (Bella la mansione nostra)
ma su bidellu e’ sempiri in gherra (ma il bidello è sempre in guerra)
bella sa mansioni nosta (Bella la mansione nostra)

Bella sa mansioni nosta (Bella la mansione nostra)
gei tengu axiu sciacuendi in terra (è inutile lavare in terra)
issu pari chi imbrutant a posta (sembra che sporchino apposta)

Maxia

Cras bandu cun Enea (Domani vado con Enea*) *Danese
a visitai su lagu de Comu (a visitare il lago di Como)
cras bandu cun Enea (Domani vado con Enea)

Cras bandu cun Enea (Domani vado con Enea)
su professori aturit in domu (il professore stia a casa)
ddu scis ca cras c’est assemblea (lo sai che domani c’è assemblea)

Danese

In su Gerrei e in su Partiolla (Nel Gerrei e nel Parteolla)
e in su Sulcis si bivi misèria (e nel Sulcis si vive miseria)
e in su Sulcis si bivi misèria (e nel Sulcis si vive miseria)

In su Gerrei e in su Partiolla (Nel Gerrei e nel Parteolla)
ca sa scola est una cosa sèria (la scuola è una cosa seria)
ddu fatzu intendi mancai amarolla (lo faccio intendere, anche per forza)

Urru

Istrui-tì istudenti, istrui (Istruisciti studente, istruisciti)
chi bolis chi ocannu ti passi (se vuoi che quest’anno ti promuova)
chi bolis chi ocannu ti passi (se vuoi che quest’anno ti promuova)

Istrui-tì istudenti, istrui (istruisciti studente, istruisciti)
sa dii chi c’est compitu in classi (il giorno che c’è compito in classe)
sa gana de no benni, benit a tui (la voglia di non venire, viene a te)

Mascia

Sa menti mia creu chi cantzonit (Credo che la mente mia canzoni)
sentza chi sa stòria ripassi (senza che la storia ripassi)
sa menti mia creu chi cantzonit (Credo che la mente mia canzoni)

Sa menti mia creu chi cantzonit (Credo che la mente mia canzoni)
c’est insegnantis chi fumant in classi (ci sono insegnanti che fumano in classe)
o signor prèsidi cumenti dda ponit? (o signor preside come la mettiamo?)

Maxia

Finas a s’ora ‘e conclui (Fino all’ora di concludere)
esprimu in totu cordiali (esprimo in tutto quanto cordialità)
finas a s’ora ‘e conclui (Fino all’ora di concludere)

Finas a s’ora ‘e conclui (Fino all’ora di concludere)
seu prontu in iscritu e orali (sono pronto in scritto e orale)
e nimancu oii mi fait arrui (e neanche oggi mi fai cadere)

Danese

S’intelletu in su mundu e’ notòriu (L’intelletto nel mondo, è noto)
de sa genti ddi arratza semìtica (della gente di razza semitica)
de sa genti ddi arratza semìtica (della gente di razza semitica)

S’intelletu in su mundu e’ notòriu (L’intelletto nel mondo, è noto)
labai ca in aula no bollu polìtica (guardate che non voglio politica)
innoi no seus in Montecitòriu (qui non siamo a Montecitorio)

Urru

Ses totu s’annu còpia ca ti còpiu (Sei tutto l’anno che copi i compiti)
po no connosci teoria veras (perché non conosci le teorie vere)
po no connosci teoria veras (perché non conosci le teorie vere)

Ses totu s’annu còpia ca ti còpiu (Sei tutto l’anno che copi i compiti)
ti tratu de amigu cun bona maneras (ti tratto con buone maniere)
ma chi no isciis ti cracu su pròpiu (ma se non sai, ti boccio ugualmente)

Mascia

Sa parti mi tocat a dirigi (La mia parte devo svolgere)
cun is collegas cantendi in paris (con i colleghi cantando insieme)
sa parti mi tocat a dirigi (La mia parte devo svolgere)

Sa parti mi tocat a dirigi (La mia parte devo svolgere)
candu passu in aula cun sa circolari (quando passo in aula con la circolare)
custu professori mancu dda sciit ligi (questo professore, non sa neanche leggerla)

Maxia

No seu certu illùdiu (Non sono certo un illuso)
e no mi praxit a fai su duru (e non mi piace fare il duro)
No seu certu illùdiu (Non sono certo un illuso)



Danese



….
e sentz’ ‘e si nd’andai un ora prima (e senza andar via un’ora prima)
prima de totu benei a oràriu (prima di tutto venite in orario)

Urru

Ci bolit unu cannochiali (Ci vuole un cannocchiale)
po depi fai cumprendi e crei(per far capire e credere)
ci bolit unu cannochiali (Ci vuole un cannocchiale)

Ci bolit unu cannochiali (Ci vuole un cannocchiale)
su bidellu analfabeta incurpat a mei (il bidello analfabeta incolpa me)
ma e’ su prèsidi chi scriit mali (ma è il preside che scrive male)

Mascia

Connòsciu s’abogau Corronca (Conosco l’avvocato Corronca)
chi su stùdiu dd’at rèndiu felici (reso felice dallo studio)
connòsciu s’abogau Corronca (Conosco l’avvocato Corronca)

Connòsciu s’abogau Corronca (Conosco l’avvocato Corronca)
chi torrat a nai una cosa aici (se ridice una cosa così)
deu ddi segu su bastoni in conca (gli rompo il bastone in testa)

Maxia

Manzoni poeta valorosu (Manzoni poeta valoroso)
figura che veru modellu (figura come un vero modello)
Manzoni poeta valorosu (Manzoni poeta valoroso)

Manzoni poeta valorosu (Manzoni poeta valoroso)
tra prèsidi, professori e bidellu (tra preside, professore e bidello)
e’ su studenti su prus meritosu (è lo studente il più meritevole)

Danese

Po anima bona dda tratas (Come anima buona la tratti)
a bivi finas cun su delincuenti (a vivere perfino con il delinquente)
a bivi finas cun su delincuenti (a vivere perfino con il delinquente)

Po anima bona dda tratas (Come anima buona la tratti)
segundu professor Urru su sapienti (secondo il professor Urru il sapiente)
iat ema a essi prèsidi po scroxai patatas (sarei preside per sbucciare patate)

Urru

In sa penisola de Malaca (Nella penisola di Malacca*) *in Indonesia
a su studenti pongu ddus … (allo studente gli metto …)
in sa penisola de Malaca (Nella penisola di Malacca)

In sa penisola de Malaca (Nella penisola di Malacca)
sa dii chi esponint s’èsitu (il giorno che espongono l’esito)
no m’agatant mancu a lux”e fraca (non mi trovano nemmeno con luce di fiaccola)

Mascia

In crisi est su maistu e muru (In crisi è il muratore)
ca su guvernu e’ pagu perfetu (perché il governo è poco perfetto)
in crisi est su maistu e muru (In crisi è il muratore)

In crisi est su maistu e muru (In crisi è il muratore)
oii su bidellu insènnia rispetu (oggi il bidello insegna rispetto)
a su studenti e professori puru (allo studente e anche al professore)

Maxia

Su fueddu chi in terra ofendit (Le parole che in terra offendono)
de cumbati est veramenti (da combattere son veramente)
su fueddu chi in terra ofendit (Le parole che in terra offendono)

Su fueddu chi in terra ofendit (Le parole che in terra offendono)
su professori at a essi sapienti (il professore sarà pure sapiente)
ma spieghendi… e chini ddu cumprendit? (ma spiegando… e chi lo capisce?)

Danese

In totu is cincu continentis (In tutti i cinque continenti)
ci sunt òminis martirizaus (ci sono uomini martirizzati)
ci sunt oòminis martirizaus (ci sono uomini martirizzati)

In totu is cincu continentis (In tutti i cinque continenti)
cun su cincuanta po centu ‘e is bociaus (con il cinquanta per cento dei bocciati)
deu no dongu curpa a is istudentis (la colpa non la do agli studenti)

Urru

A tui prèsidi ti nant(a) (A te ti chiamano preside)
ca de iscola portas is crais (perché della scuola hai le chiavi)
ca de iscola portas is crais (perché della scuola hai le chiavi)

A tui prèsidi ti nant (A te ti chiamano preside)
istudenti ses a origa grais (studente hai le orecchie pesanti*) *non ascolta
ma s’ora de dd’oberri gei est acanta (ma l’ora di aprire è vicina)

Mascia

A su Dettori s’ant fatu apellu (Al Dettori ci hanno chiamato)
po i custu poeticu trateni (per questo poetico intrattenimento)
A su Dettori s’ant fatu apellu (Al Dettori ci hanno chiamato)

A su Dettori s’ant fatu apellu (Al Dettori ci hanno chiamato)
Candu in sa scola banda totu beni (quando nella scuola va tutto bene)
mèritu de prèsidi e de su bidellu (il merito è del preside e del bidello)

Maxia

De su professori arregordaisindi (Del professore, ricordatevi)
su bellu e ricu talentu (il bello e ricco talento)
su bellu e ricu talentu (il bello e ricco talento)

De su professori arregordaisindi (Del professore, ricordatevi)
candu manca su riscaldamentu (quando manca il riscaldamento)
e su primu a nai: “bandaisindi” (è il primo a dire: “andate via”)

Danese

Raramenti mi pigu feli (Raramente mi arrabbio)
in fatu modestu o importanti (per fatti modesti o importanti)
in fatu modestu o importanti (per fatti modesti o importanti)

Raramenti mi pigu feli (Raramente mi arrabbio)
cumenti a prèsidi no praxu tanti (come preside non piaccio molto)
ca pigu sa balanza ‘e Santu Micheli (perché prendo il guadagno di Santo Michele)

(GIRU DE SÈLIU)… Cioè “giro rilassato”, il giro finale, dei saluti e dei ringraziamenti . Terminano gli attacchi tra poeti.

Urru

Seis stètius una meravìllia (Siete stati una meraviglia)
estràneus, docentis e discentis (estranei, docenti e studenti)
seis stètius una meravìllia (siete stati una meraviglia)

Seis stètius una meravìllia (Siete stati una meraviglia)
prèsidi, professoris, bidellus e istudentis (preside, professore, bidello e studenti)
sa scola depit essi totu una famìllia (la scuola deve essere una grande famiglia)

Mascia

A totus saludu imoi (A tutti saluto ora)
e ringràtziu ca m’ant invitau (e ringrazio per avermi invitato)
chi e’ lòmpia sa conclusioni (perché è arrivata l’ora delle conclusioni)
chi a Marras ringràtzia Maxia (a Marras ringrazia Maxia)

A totus saludu imoi (A tutti saluto ora)
O signor prèsidi at isballiau (O signor preside, ha sbagliato)
custu brevis lectiu pigau de oii (questo brevis lectio avuto oggi)

e ringràtziu ca m’ant invitau (e ringrazio per avermi invitato)
custu brevis letiu pigau de oii (questo brevis lectio avuto oggi)
O signor prèsidi at isballiau (O signor preside, ha sbagliato)

chi e’ lòmpia sa conclusioni (se è arrivata l’ora di concludere)
mancai tengat sèmpiri sa scola pulia (nonostante tenga sempre la scuola pulita)
a su bidellu ddi nant mandroni (al bidello gli dicono nullafacente)

chi a Marras ringràtzia Maxia (a Marras ringrazia Maxia)
a su bidellu ddi nant mandroni (al bidello gli dicono nullafacente)
mancai tengat sèmpiri sa scola pulia (nonostante tenga sempre la scuola pulita)

Maxia

Si oii apu rèndiu nòja (Se oggi vi ho annoiato)
m’iscusu in custa cantzoni (mi scuso in questa canzone)
Si oii apu rèndiu nòja (Se oggi vi ho annoiato)

Si oii apu rèndiu nòja (Se oggi vi ho annoiato)
sa scola stimada cun vera passioni (la scuola stimata con vera passione)
de su futuru at a essi sa giòja (del futuro, sarà la gioia)

Danese

A Marras e a Contu in donu (A Marras e a Contu in dono)
una sincera paraula sola (una sincera parola sola)
una sincera paraula sola (una sincera parola sola)

A Marras e a Contu in donu (A Marras e a Contu in dono)
ita e’ su prèsidi in sa scola (Cos’è il preside nella scuola)
si no unu fradi o unu babbu bonu’ (se non un fratello o un buon padre?)

 

Chi ci funt faddinas, nareimiddu, po prexeri.

Imàgini pigada de https://www.manifestosardo.org/cagliari-senza-istruzione-artistica/

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: