Nuovo singolo dall’album Le orecchie del re: “Me and Mr. Mill”, una spy story sarda.

Parigi, 1940.

I nazisti entrano nella città, mentre gli abitanti sfollano in un esodo di massa epocale nel sud della Francia.

Una coppia di coniugi cerca di organizzare la caduta del nazi-fascismo partendo dalla Sardegna, incontrando diplomatici inglesi, passando fronti e frontiere di Spagna, Portogallo, Inghilterra e sfuggendo a parecchi interrogatori dei tedeschi.

Lui era Emilio Lussu, eroe pluri-decorato della prima guerra mondiale, evaso dal carcere fascista di Lipari; nome in codice Mr. Mill per i servizi segreti inglesi.

Lei era Joyce Lussu, bellissima poetessa, traduttrice esperta di lingue straniere e in  radio trasmissioni.

 

La spy story si svolge tra Spagna, Portogallo, Svizzera, Inghilterra e soprattutto Francia.

Parigi viene occupata dai tedeschi e l’esodo di massa dei parigini provoca una ondata di persone verso il sud della Francia.

La missione: provocare la caduta del fascismo partendo dalla Sardegna, dove Lussu conta ancora tantissimi estimatori, pronti a seguirlo.

La diplomazia: tessere i rapporti con il governo inglese, francese, americano e farsi finanziare l’operazione, preparando lo sbarco dalla Corsica.

Il passaggio delle frontiere è per niente agevole.

Joyce e Emilio riescono a spacciarsi di volta in volta in coppia di polacchi o coppia di spagnoli, riuscendo ad ingannare i tedeschi, grazie alle conoscenze linguistiche, ai documenti falsi e alla capacità di travestimento di Joyce.

Durante gli interrogatori, Joyce ha una marcia in più: conosce il tedesco e riesce a capire cosa dicono gli aguzzini.

Affronta i tedeschi a muso duro facendo leva sulla sua bellezza e sulla sua fierezza. Riesce sempre a tirar fuori dai guai la coppia.

 

Bibliografia:
Fronti e Frontiere, Joyce Lussu, Editori Associati;
Alba Rossa, Emilio Lussu, Transeuropa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: