I segreti della domu de Jana di Sant’Andria Prius

Cambiano le religioni, ma non le abitudini delle genti.

Il significato di sincretismo religioso si capisce benissimo dalla domu de Jana di Sant’Andria Prius.

Tomba per le genti neolitiche sarde, viene utilizzata poi dai romani per venerare i loro dei, e poi dai cristiani, in quella che viene ipotizzata come prima chiesa cristiana.
Le raffigurazioni murali dipinte non lasciano dubbi: Gli Apostoli, la storia della nascita di Gesù e l’uccisione da parte di Erode dei bambini.

dsc_3410

La tomba ha una esposizione sud-ovest, e alcuni strane coppelle votive all’entrata.
In realtà hanno una funzione precisa, se riempite d’acqua.

dsc_3411

Al tramonto del 21 Dicembre un raggio di sole, si riflette sull’acqua versata precedentemente dentro le coppelle, attraversa tutte le stanze della domu e illumina la nicchia sulla falsa porta.
Questo quanto riferito dalla guida turistica locale, in base a degli esperimenti fatti sul luogo.

Ora sappiamo che le domus de Janas rappresentavano per gli antichi sardi, l’utero della dea madre; i morti venivano posizionati in posizione fetale, qualcuno è stato trovato con la statuetta della dea in mano.
Si credeva nella rinascita.

Ma per poter rinascere, la dea madre doveva essere fecondata.
Ecco allora che si spiega l’entrata del raggio di luce del dio sole, che penetra l’utero della dea madre.

Il sole il 21 Dicembre è sul punto più basso ed è il giorno più corto dell’anno.
Per 3 giorni si ferma e dal 25 Dicembre le giornate riprendono a durare di più.

L’eterno mito del figlio che muore e dopo 3 giorni rinasce: mi ricorda qualcosa.
Anche il figlio, creato dalla dea madre, che virginalmente ha creato l’universo, a sua volta feconda la madre, ricorda lo spirito santo e la santa trinità: Dio, Figlio e Spirito Santo.

A pensarci bene rettifico la frase iniziale:

NON cambiano le religioni, non cambiano le abitudini delle genti, ma cambiano solo le forme.

A questo punto, concludo questo post, con qualche domanda
Tipo:
L’occidente sta ancora festeggiando le divinità di 5000 anni fa e non di 2000?
Se la religione del “Figlio che nasce il 25 Dicembre” è nata 5000 anni fa, dove è nata?
… E’ esistito Cristo? …


Versione Sarda

Is segretus de sa domu de Jana de Sant’Andria Prius

 

Mudant is religionis, perou no mudant is abitudinis de sa genti.

Su significau de sincretismu religiosu si cumprendit meda beni de sa domu de Jana de Sant’Andria Prius.

Tumba po sa genti sadra de su nioliticu, funt stetias imperadas da is romanus po is deus insoru, e luegus de is cristianus, in cussa chi frotzis est sa primu chiesa cristiana.
Is muralis aintru, funt meda esplicativas: Apostolusus, sa storia de sa nadividadi de Gesus e sa bocidura di Erodi de ia pipius.

 

Sa tumba est facci a soli sud-ovest, e calincuna strangia “coppella” votiva est in s’intrada.
A nai sa beridadi, tenint unu impreu precisu, chi ddas preni-nti de acua.

A su scurigatroxiu de su 21 de Nadali, unu raju de soli, si sprigat in s’acua de is copellas, sighit in totus is aposentus de sa domu e lugerrat sa nichia de sa  sulla farsa porta.
Custu cantu s’at nau sa guida turistica de innia, a pustis de esperimentus chi anti fatu in cussu logu.

Imoi scieus ca is domus de Janas fiant po is sardus antigus, s’arrevedu de sa dea madri; is mortus beniant postus prontus po torrai a nasci, cument is pipius, in positzioni fetali, e calincunu dd’ant agatau puru cun sa statua de sa dea madri in manu.
Creiant chi si torraiat a nasci a pustis de sa morti.

Perou po torrai a nasci, sa dea madri depiat essi stetia fecundada.
Insandus, eccus cumenti si spiegat s’intrada de su raju de sa luxi de su deu soli, chi penetrada s’arrevedu de sa dea madri.

Su sole su 21 de Nadali est in su puntu prus basciu e est sa dii prus crutza de s’annu.
Po 3 diis si frimat e de su 25 de Natali is giorronnadas torrant a s’allonghiai.

Est sempri stetiu diaici: su fillu chi morit e torrad a nasci a pustis de tres diis: m’arregordat calincuna cosa.
Puru su fillu, sfindiau de sa madri, chi virginalmenti iat criau s’universu, fecundat sa mama, arregordat su spiridu santu e sa santa trinidadi: Deus, Fillu e Spiritu Santu.

A nci pensai beni tocat a cambiai sa frasi chi apu scritu a s’inghitzu.

NO mudant is religionis, no mudant is abitudinis de is gentis, perou mudat sa manera de si mustrai.

A custu puntu,  sa pregunta funt:
S’Ocidenti est ancora festegie-ndi is deus de 5000 annus fais e no de 2000?
Chi sa religioni de su “Fillu chi nascit su 25 de Nadali” est nascia 5000 annus fai, innui est nascia?
… E Gesus Cristus est esistiu? …

 

 

Foto:
http://toursardinia.blogspot.it/2014/11/domus-de-janas-di-santandrea-priu.html
http://classic.cca-roma.org/node/207

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: