Gli Arancini e le risaie siciliane (vietate da Cavour)

Uno dei piatti tipici siciliani sono gli arancini, a base di riso.
Le risaie furono introdotte dagli arabi e coltivato fin dal medioevo.

Ma dove sono le risaie siciliane?

Chiuse a fine ‘800 da Cavour.
Il riso doveva restare “prerogativa del suo Piemonte”.

Sarebbe come vietare i campi di granturco, per la polenta, ai veneti.
O le bufale, per la mozzarella, a Napoli.
O le pecore, per il pecorino, in Sardegna.

Dal 2011 la coltura, fortunatamente, è stata nuovamente introdotta e i siciliani possono nuovamente riprendere a sorridere.

Copertina: Elsa Martinelli ne La risaia, primo film a colori di Matarazzo del 1956

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...